Il recupero del calore è uno dei sistemi più interessanti per ottimizzare il calore.

In fase di funzionamento tutti gli apparecchi producono calore, anche uno dei tanti server su cui si basa la tecnologia che abitualmente tutti utilizziamo.
Le caldaie a condensazione Rinnai si basano sulla tecnologia del recupero del calore contenuto nel vapore acqueo dei prodotti della combustione, altrimenti disperso. Ciò permette notevoli economie di esercizio. Sia su impianti termici nuovi, sia in caso di sostituzioni di apparecchi obsoleti in impianti esistenti, i vantaggi economici e ambientali sono evidenti.

Lo stesso vale per gli scaldacqua Infinity serie Sensei che, recuperando il calore di combustione, riescono a ridurre i consumi fino al 30% e le emissioni inquinanti (NOx e CO₂) fino al 70%.

Come si traduce tutto questo? In beneficio per l'utilizzatore, che risparmia sui consumi in bolletta. In beneficio sull'ambiente, su cui possiamo ridurre l'impatto senza rinunciare al comfort di una casa calda anche nei giorni più freddi dell'anno. 

Vuoi vedere come sono fatti i nostri apparecchi? Vuoi scoprire tutte le caratteristiche del recupero del calore? Vai alla scheda prodotto di una caldaia o di uno scaldabagno.