Con l’entrata in vigore del Decreto Legge n. 34/2020 "Decreto Rilancio" il Legislatore ha introdotto un superbonus del 110% indirizzato al sostegno di alcuni interventi specifici di riqualificazione energetica degli edifici.

Ne sono un esempio la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale con impianti centralizzati a condensazione, con efficienza almeno pari alla classe A.

La detrazione spetta per un importo di spese non superiore ad 30.000 euro, moltiplicato per il numero delle unità immobiliari che compongono l’edificio. Sono comprese anche le spese relative allo smaltimento e alla bonifica dell’impianto sostituito.

In attesa dei decreti attuativi e di sapere esattamente chi/come/quando/cosa vi ha accesso, visita il sito dell'Agenzia delle Entrate