CASE HISTORY

Tanta acqua calda, sempre e senza interruzioni

img

Committente:
Il Pesto di Prà – Serre sul Mare – Genova Prà

img

Impianto precedente:
Caldaia da 30kW in abbinamento ad accumulo da 500 lt

img

Installatore:
Roberto Mansuetini

Richiesta della committenza:
- Servire 10 lavelli in funzionamento contemporaneo.
- Fornire contestualmente ACS a 60°C ad una lancia per la disinfezione durante le fasi di pulizia schiumogena.

Azienda Agricola Serre sul Mare Il Pesto di Prà

FOCUS
Per fornire acqua calda ad un'intera serra prima servivano una caldaia e un accumulo, ora basta uno scaldabagno a condensazione (Infinity 32), installato in un vano scale

IL VECCHIO IMPIANTO

L'impianto precedente era composto da una caldaia da 30kW abbinata ad un accumulo da 500lt. Il sistema non era in grado di fornire acqua calda a temperatura costante per tutto il tempo necessario ai cicli di lavaggio.

Infatti, oltre a servire 10 lavelli in funzionamento contemporaneo ad utilizzo degli addetti ai lavori dell'azienda agricola, il sistema di impianto aveva il compito di fornire ACS a 60°C ad una lancia con cicli di utilizzo di 15-20 minuti a 20l/min circa. Dopo solo pochi minuti di utilizzo, la temperatura dell'acqua scendeva, costringendo l'addetto a sospendere l'attività, con conseguenti inevitabili diseconomie e perdite di produttività da parte dell'azienda.

L'INTERVENTO

Si è optato per sostituire sia il generatore termico che l'accumulo con un unico scaldacqua Infinity da 32lt da esterno a condensazione. L'apparecchio fornisce un flusso continuo di acqua a temperatura costante (con la precisone al grado di 60°C, temperatura impostata sul comando remoto) senza sbalzi né interruzioni. Inoltre, grazie alle sue dimensioni ultra-compatte (cm 65,4*47*25,7), ha permesso di recuperare spazio utile (il locale caldaia ora è diventato un ripostiglio) ed essere comodamente collocato in esterno, in un piccolissimo vano scale. La ditta installatrice ha potuto effettuare l'installazione con grande semplicità e in pochissimo tempo.