Ogni quanto verranno effettuati questi controlli?

La manutenzione per l’efficienza, e quindi la sua periodicità, è a discrezione delle singole Regioni e potrebbe variare dai due ai quattro anni (salvo indicazioni diverse). Per tutto ciò che concerne la manutenzione e la verifica della sicurezza e salubrità fa fede quando indicato dal manutentore. Spetterà al tecnico indicare la frequenza di questi controlli, anche se – salvo eccezioni - si tratterà in generale di una revisione annuale.