Esiste qualche buona prassi per risparmiare?

Sì. Per esempio, effettuare la manutenzione della caldaia. Una caldaia non perfettamente efficiente aumenta il consumo di combustibile e di conseguenza la bolletta. E' bene tenere presente che le stufette elettriche consumano quasi il doppio di energia primaria dei sistemi a combustibile. Se si fa un uso elevato delle stufette elettriche conviene valutare un intervento migliorativo sull'impianto di riscaldamento o aumentare gli elementi dei termosifoni. Ancora, è bene utilizzare un cronotermostato per abbassare la temperatura durante la notte e durante le ore di assenza dall'abitazione e tenere chiusa la porta delle stanze e dei locali non utilizzati (come il ripostiglio o la stanza degli ospiti) per evitare di far circolare l'aria calda anche in quelle stanze e dunque facendo lavorare meno la caldaia.