Esistono agevolazioni fiscali che incentivano l'installazione di una caldaia a condensazione?

A seguito dell'entrata in vigore dei regolamenti in materia di ErP, le caldaie a condensazione sono le uniche installabili a norma di Legge. L'installazione consente di usufruire delle detrazioni fiscali. Esistono 2 tipi di detrazioni fiscali: 

1) Detrazione fiscale per risparmio energetico Legge n.296 del 27 Dicembre 2006  (Finanziaria 2007) che prevede una detrazione fiscale IRPEF del 65% (fino a 10 anni) per interventi di risparmio energetico.
Condizioni necessarie per accedere a questa detrazione:
- installare un generatore a condensazione;
- installare le valvole termostatiche sui radiatori (nel caso si possieda questo tipo di impianto)
- far redigere la certificazione energetica da un professionista abilitato e trasmettere la documentazione all'ENEA.

2) Detrazione fiscale per ristrutturazione edilizia Legge n.83 del 22 Giugno 2012 che prevede la detrazione fiscale IRPEF del 50% (fino a 10 anni) per interventi per il recupero del patrimonio edilizio. 
Condizioni necessarie per accedere a questo tipo di detrazione:
- installare un generatore a condensazione. 

 ATTENZIONE: la frequente variazione delle leggi in materia di finanziamenti pubblici ci impedisce di garantire lo stato di aggiornamento di questa risposta. Per informazioni più dettagliate, contattate direttamente i nostri uffici.